Trio di Trieste


Vai ai contenuti

Didattica



Nel corso della sua lunga carriera musicale il Trio di Trieste si è particolarmente dedicato all'attività didattica in Italia, i suoi componenti hanno insegnato presso Conservatori Statali di Musica italiani e parecchi sono stati i Corsi e gli Stage di strumento e di musica da camera tenuti.

Va menzionata la lunga collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole e quella con l'Accademia Musicale Chigiana di Siena.




Dal 1989 il Trio di Trieste ha avuto una propria scuola, la
“Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste”con sede a Duino (TS) presso il Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico (United World College of the Adriatic).

La fama mondiale del Trio di Trieste è garanzia di quel respiro internazionale a cui il Collegio è ispirato. La Scuola, dotata di autonomia giuridica ed amministrativa, ha un proprio Comitato di Gestione ed ha un prestigioso "Comitato d'Onore"; ne sono stati "PATRONI" ieri, i Maestri Arturo Benedetti Michelangeli, Paul Tortelier, Carlo Maria Giulini e Claudio Abbado.

La Scuola è nata nel 1989 per iniziativa dell'allora Presidente del Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico, l'On.Corrado Belci. I corsi si svolgevano sotto la guida dei Maestri Dario De Rosa, Renato Zanettovich, Maureen Jones ed Amedeo Baldovino. Il violoncellista Enrico Bronzi è subentrato ad Amedeo Baldovino, dopo la morte di quest'ultimo. I docenti lavoravano mensilmente con complessi (dal duo al quintetto) formati da giovani diplomati e diplomandi provenienti dall'Italia e dall'Estero. Nel 2003 la Scuola ha attivato anche un Corso tenuto dal Trio di Parma (Alberto Miodini - pianoforte, Ivan Rabaglia - violino ed Enrico Bronzi - violoncello).

Obiettivi primari della Scuola sono sempre stati il perfezionamento cameristico degli allievi e la loro preparazione alla professione concertistica. A tale scopo l'attività didattica si è affiancata a numerose esibizioni pubbliche, molte delle quali organizzate in collaborazione con prestigiose Istituzioni musicali che costituiscono, ancora oggi, occasioni privilegiate per la verifica professionale degli allievi. Il percorso didattico era biennale, con anni accademici da settembre a maggio, nella località di Duino (TS) presso il Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico. A conclusione del biennio era previsto il rilascio agli allievi di un Attestato di Frequenza o di Merito.

Dal 1989 hanno frequentato la Scuola oltre 260 formazioni per un totale di oltre 585 strumentisti. Gli allievi hanno tenuto oltre 200 concerti ed a partire dal 1996 sono stati organizzati 18 seminari monotematici con illustri docenti quali Franco Gulli, Alexander Lonquich, Giuseppe Garbarino, François-Joël Thiollier, Franco Rossi, Raina Kabaivanska, Paul Badura-Skoda, Norma Winstone, Arnaldo Cohen e Benedetto Lupo.

Nel 2008 la Scuola è stata insignita del “Premio Presidente della Repubblica 2007” dal Presidente Giorgio Napolitano al Quirinale.

Con la scomparsa di Dario De Rosa e il ritiro dalla docenza alla Scuola di Renato Zanettovich, la conduzione è passata al Trio di Parma cambiando il nome della Scuola in "International Chamber Music Academy - Duino".


Home Page | Il Trio di Trieste | Didattica | Foto Gallery | Discografia | Concorso | Shop on- line | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu